Specsavers e la realizzazione della brand experience desiderata

Specsavers desiderava ridefinire il proprio brand e realizzare uno standard di punto vendita globale, introducendo un format innovativo e scalabile in tutte e 11 le regioni in cui è presente. 

Ridefinire l’esperienza per il consumatore Specsavers di tutto il mondo

Come parte della fase preliminare dei lavori, ITAB ha intrapreso un processo di immersione della durata di 12 settimane, nel corso del quale è stato condotto un caso di studio completo sulle attività di Specsavers, che ha esaminato le efficienze operative, gli arredi e gli interni del punto vendita.

Il riesame dei negozi è stato seguito da una ricerca sulle tendenze del mercato dell’ottica, con tutti i dati attentamente analizzati in preparazione del processo di sviluppo creativo. Quest’ultimo ha incluso lo sviluppo dei concept preliminari, le considerazioni tecniche, la realizzazione dei prototipi e la valutazione operativa presso la struttura di collaudo e sviluppo ITAB, con l’obiettivo di realizzare un concept efficiente e leader di mercato.

Metodologia comprovata del processo immersivo ITAB

Come parte di una strategia aziendale volta a ridefinire il proprio brand, Specsavers ha commissionato a ITAB la progettazione di un nuovo “punto vendita del futuro” globale. Il progetto si rivolgeva alle tre principali sedi internazionali del Regno Unito/Irlanda, dei paesi nordici e dell’Australia/Nuova Zelanda.
Riconoscendo l’impatto della concorrenza delle boutique indipendenti nel settore dell’ottica, Specsavers era consapevole che, per competere, avrebbe dovuto far evolvere la propria strategia. Parte del progetto consisteva nel contribuire al riposizionamento dei punti vendita, percepiti unicamente come negozi di ottica, mettendo in risalto caratteristiche aggiuntive rivolte a una fascia demografica più ampia, quali una maggiore attenzione nei confronti delle tendenze della moda, e la fornitura di servizi sanitari di prim’ordine.

Soluzione scalabile Specsavers per una diffusione globale

Abbiamo eseguito la riprogettazione completa del format e degli ambienti del punto vendita, incluse le attrezzature dell’area di vendita, le zone di consultazione, le sale di prova e il percorso di acquisto del consumatore nel reparto di audiologia. La nuova esperienza in-store del brand ha definito il punto di riferimento per il futuro programma di roll-out globale.

  • Percorso di acquisto del consumatore migliorato
    Il percorso di acquisto del consumatore end-to-end è stato ottimizzato, portando all’incremento del rendimento e assicurando, allo stesso tempo, il miglioramento dei già elevati livelli del servizio Specsavers a completamento dei nuovi servizi sanitari di ottica e audiologia.
  • Miglioramento dell’efficienza operativa e delle adiacenze
    Grazie all’uso ottimizzato dello spazio e al layout del punto vendita accuratamente studiato, Specsavers ha beneficiato di una maggiore efficienza operativa, sia sul piano espositivo principale che nel processo di valutazione clinica.
  • Sostenere la ridefinizione del brand e consolidare la fedeltà del consumatore L’aspetto e l’atmosfera dei nuovi punti vendita Specsavers hanno favorito il riposizionamento del brand e sono stati realizzati affinché supportino l’obiettivo a lungo termine dell’azienda di essere riconosciuta come fornitore di servizi sanitari ottici e audiologici. In collaborazione con il team di Specsavers, abbiamo tracciato un’accurata mappa dello sviluppo evolutivo degli spunti stilistici del brand, in modo da raggiungere un bacino di consumatori più ampio ma anche per conservare e coinvolgere la clientela esistente.

Share this on