L’impatto delle esperienze multisensoriali

Per saperne di più sull’impatto delle esperienze multisensoriali, abbiamo intervistato l’autore di bestseller ed esperto di acustica Julian Treasure.

Parte 1. La crescente importanza dell'esperienza sensoriale

Ecco come sfruttare le esperienze multisensoriali per aumentare le vendite.

Segui l’esperto di acustica di fama internazionale Julian Treasure in una serie di cinque lezioni brevi su come tutti i nostri sensi possono contribuire a determinare le nostre abitudini di consumo e i nostri comportamenti.

Un’esperienza mirata all’interno di un punto vendita può influenzare il cliente in diversi modi interconnessi. Infatti, tutti i nostri sensi possono determinare le nostre emozioni, i pensieri e i comportamenti, nella cosiddetta percezione intermodale.

La prima parte contiene un’introduzione all’esperienza multisensoriale.

Parte 2. Influenzare fisiologia, psicologia, cognizione e comportamento

Per mantenere la redditività, oggi i rivenditori devono soddisfare sempre più aspettative dei clienti in termini di creazione di punti vendita più stimolanti ed esperienze di acquisto migliori e più memorabili.

La vendita online può essere più facile e pratica per il cliente e offrire prezzi più bassi, ma quello che i rivenditori online non potranno mai offrire è l’esperienza multisensoriale. Le ricerche dimostrano chiaramente che sempre più consumatori scelgono di recarsi presso un punto vendita fisico se è in grado di offrire un’atmosfera accogliente. Nella seconda parte approfondiremo come i consumatori sono influenzati da fisiologia, psicologia, cognizione e comportamento.

Parte 3. La vista come fattore di influenza, ispirazione e richiamo

La maggior parte delle informazioni deriva dalla vista.

Di conseguenza, l’impressione visuale di un punto vendita è fondamentale per indurre un cliente all'acquisto. È per questo che è importante considerare il design del proprio punto vendita nel complesso.

In questa terza parte Julian Treasure, uno dei massimi esperti al mondo di esperienza sensoriale, spiega come la vista come può essere determinante come fattore di influenza, ispirazione e richiamo.

Parte 4. L’influenza del suono su tempi di permanenza e vendite

Il suono, e soprattutto la musica, ha un grande impatto sui consumatori quando si trovano all’interno di un punto vendita.

Infatti, la musica può influenzare le emozioni e di conseguenza i comportamenti delle persone.

Le ricerche evidenziano chiaramente che è possibile influenzare le scelte delle persone solo con il suono.

Nella quarta parte approfondiremo l’influenza del suono su tempi di permanenza e vendite.

Parte 5. Ritorno misurabile dell’esperienza

Per creare un'esperienza di successo in un punto di vendita, è fondamentale stimolare tutti i sensi del cliente.

Anche il timing è essenziale, cioè fare la cosa giusta al momento giusto per creare l’energia, le emozioni e i comportamenti giusti per le varie tipologie di di vendita ed esperienze del cliente.

Nella quinta e ultima parte della nostra serie sull’impatto delle esperienze multisensoriali, potrai scoprire come combinare tutti i vari elementi che possono influenzare la mente del cliente, e creare quindi un’esperienza di prima classe con la possibilità di misurarne il ritorno!

Referenze

Visualizza tutti i casi
  • Tutti
  • Fai-da-te/Bricolage
  • Moda
  • Alimentare
  • Non alimentare

Illuminazione sostenibile alle Galeries Lafayette di Istanbul

Il fai da te con un tocco in più

NUOVO NEGOZIO DA VIVERE - EDEKA SCHUBERT

Da Budgens il self-checkout permette di dedicare più tempo ai clienti

Atmosfere mediterranee al Carrefour in Qatar

"The missing touch" - Expert Somma

Hallo Jumbo!

Soluzioni sospese per il flagship store Dixon's

Una nuova luce per gli esclusivi articoli in pelle Smythson

Corone luminose - Dixons

I negozi digitali Argos in una nuova luce

Illuminazione di ambienti alti e bassi per Carpetright