L’esperienza dell'alta moda attrae nuovi consumatori e incrementa le vendite.

C & A voleva sviluppare un nuovo concept di punto vendita. Desiderava offrire un’esperienza del brand rinnovata per richiamare consumatori nuovi e più giovani, e si è rivolta a ITAB che ha contribuito nella progettazione illuminotecnica.

Desiderava cambiare la percezione del brand

Il concept di illuminazione di C&A era obsoleto e confondeva il consumatore a causa della mancanza di orientamento e di guida. La missione principale della nuova progettazione illuminotecnica era promuovere un’immagine del brand che fosse nuova e fresca, rappresentando allo stesso tempo una nuova esperienza di vendita, incentrata sulle esigenze del consumatore C&A. Il tutto ravvivato da un’atmosfera elettrizzante.

Processo di progettazione illuminotecnica dal punto di vista del consumatore

La prima fase dello sviluppo del nuovo concept è stata l’esplorazione del concept attuale per analizzarlo dal punto di vista del consumatore. I punti da analizzare erano: cosa scatena gli acquisti d’impulso? Cosa giustifica il prolungamento della permanenza nel punto vendita? e, come possiamo creare punti di attenzione interessanti e sviluppare un’atmosfera emozionale generale? 

La riflessione in merito a come l’illuminazione potrebbe guidare e influenzare il comportamento del consumatore è stata poi associata ai risultati dell’analisi, e sono emersi alcuni punti focali. 1. I consumatori dovrebbero venire accompagnati di presentazione in presentazione senza accorgersene. 2. Una maggiore enfasi sui punti salienti più stimolanti avrebbe potuto contribuire a prolungare la durata della permanenza all’interno del punto vendita e incrementare le vendite, e 3. era necessario rinnovare significativamente l’aspetto dell’illuminazione.

Per ottenere l’effetto desiderato sulla guida e la presentazione, si è deciso che era necessario adottare un concetto di illuminazione generale completamente nuovo. Durante la fase di progettazione creativa, sono state evidenziate le aree da valorizzare sia nel merchandising che nella strategia di branding in tutto il punto vendita. Per esempio, i richiami visivi sono stati collocati nelle vetrine e nell’ingresso del punto vendita, mentre è stato realizzato un accattivante contrasto tra le pareti perimetrali e il piano intermedio con una chiara esposizione degli articoli.

Successivamente, sono state valutate le tecniche di illuminazione necessarie per ottenere il percorso più gradevole per il consumatore attraverso il punto vendita, e il sistema di illuminazione generale è stato affiancato da soluzioni speciali. Infine, le aree di checkout sono state evidenziate da apparecchi speciali per essere individuate facilmente.

Attrarre nuovo pubblico incrementando le vendite

Oggi, un’atmosfera stimolante e la nuova strategia di branding attraggono i consumatori desiderati. Un pubblico più giovane rappresenta la maggior parte dei visitatori del punto vendita, il che è un ottimo indicatore del fatto che, grazie al nuovo concept, il brand ha generato una nuova percezione. I visitatori che accedono agli spazi lo apprezzano e sono meglio disposti a trattenersi più a lungo. L’aumento del numero di visitatori ha avuto la naturale conseguenza di incrementare le vendite, supportate da un maggior numero di acquisti d’impulso. Un ulteriore vantaggio è rappresentato dal ridotto consumo di energia, grazie alla tecnologia di illuminazione intelligente.

Share this on