Lo specchio interattivo per selfie coinvolge i consumatori H&M

Lo specchio per selfie e l’innovativa tecnologia a servizio del punto vendita H&M coinvolgono ed entusiasmano il consumatore. Questo innovativo modo di interagire genera un’esperienza multicanale divertente.

Lo specchio per selfie è parte integrante dell’innovativa tecnologia realizzata per il commercio al dettaglio

L’idea di realizzare uno specchio per selfie si è concretizzata quando H&M ci ha contattato per discutere una soluzione innovativa per entusiasmare i consumatori. L’azienda desiderava qualcosa di veramente speciale per farsi pubblicità a livello globale e concentrare l’attenzione sulle vendite multicanale.

La combinazione di tecnologie si è trasformata in innovazione

Quando abbiamo approfondito il progetto dello specchio per selfie, i nostri esperti digitali di Ombori hanno ricercato modi per sfruttare le ultime tecnologie per coinvolgere, generare potenziali clienti e offrire esperienze multicanale in modo concreto e innovativo.

La ricerca ha identificato diversi benefici provenienti da diverse innovazioni, tutte utili in ambienti fisici: come ad esempio sensori, controllo vocale intelligente, telecamera integrata. La magia è avvenuta quando tutti questi elementi sono stati messi insieme e combinati con l’intelligenza artificiale e la connettività con i dispositivi mobili. Eravamo in grado di collegare il comportamento del consumatore online e fisico per dare vita a una nuova esperienza.

Innovazione in-store per esperienze multicanale

Il risultato è stato lo specchio interattivo per selfie. Rilevando il movimento, interagisce con il consumatore attraverso la voce e i media digitali. I consumatori vengono ispirati visivamente dai look e dai prodotti più recenti, che è possibile esplorare ulteriormente tramite un codice QR che, una volta scansionato, permette di prolungare l’esperienza trasferendola sul proprio dispositivo mobile.

Lo specchio per selfie ha coinvolto 8 milioni di persone

La funzionalità principale dello specchio per selfie è un omaggio alla generazione dei social media. Grazie alla fotocamera per selfie, che utilizza l’intelligenza artificiale, il consumatore può creare la propria copertina della rivista H&M. Quindi, l’interazione tramite codice QR invita il consumatore a scaricare la copertina sul proprio dispositivo mobile e a condividerla sui social media. Al termine, lo specchio invita il consumatore a iscriversi alla newsletter di H&M.

Il risultato? Oggi, lo specchio per selfie ha ricevuto una copertura stampa in più di 25 paesi, raggiungendo oltre 150 milioni di persone. L’86% dei consumatori che hanno utilizzato lo specchio hanno scansionato il codice QR e un altro 10% si è iscritto alla newsletter*.

*Dati del 2020.

Share this on